Atlas Advanced Technologies ha l'obbiettivo di guidare e affiancare le PMI Italiane nella transizione digitale verso la quarta rivoluzione industriale.

La nostra Vision

Nel prossimo decennio la digitalizzazione delle PMI e gli approcci di intelligenza artificiale saranno fondamentali per assicurare la competitività delle imprese italiane all’interno di uno scenario sempre più complesso e mutevole. Solo le imprese digitalizzate potranno prosperare a differenza di altre che rimarranno legate a paradigmi manageriali e produttivi oramai obsoleti.

Il nostro Team

Il team di Atlas Advanced Technologies si avvale di grandi professionisti, ma soprattutto di grandi sognatori, che credono che il digitale cambierà il mondo

Valerio Grassi

CEO

Fisico proveniente dal mondo della ricerca accademica, è stato il responsabile di uno dei sistemi cruciali del detector ATLAS al Large Hadron Collider presso il CERN di Ginevra dove giocava: “Con una scatola di Lego da un miliardo di dollari senza rompere nulla” .

Dopo una esperienza al CERN come Senior Researcher della State University of New York at Stony Brook (NY, USA) è tornato in Italia per continuare l’attività accademica come docente presso il Dipartimento di Fisica all’Università degli Studi di Milano, ma anche di avviare uno spin-off per la digitalizzazione delle PMI.

Valerio Grassi ha iniziato la sua carriera sviluppando dispositivi a semiconduttore per l'ambito aerospaziale in collaborazione con il NASA Goddard Space Flight Center, ha collaborato allo sviluppo della elettronica rivelatore di fluorescenza dell'esperimento Auger in Argentina, dove la collaborazione di cui ha fatto parte ha scoperto la prima evidenza di una sorgente extra-galattica di raggi cosmici ad energia ultraelevata, per poi assumere la responsabilità di uno dei sistemi cruciali del rivelatore ATLAS al Large Hadron Collider presso il CERN di Ginevra.

Autore e co-autore di più di 170 articoli scientifici su riviste internazionali, è un co-scopritore del bosone di Higgs , uno degli elementi cardine del nostro Universo. Valerio Grassi è socio della Società Italiana di Fisica (SIF), dell' European Physical Society (EPS) e Senior Member IEEE (USA).

Attualmente Valerio Grassi è Innovation Manager certificato dal Ministero dello Sviluppo Economico e docente a contatto presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Milano con abilitazione nazionale nel settore FIS/01 (Fisica sperimentale).

Per la sua attività accademica e di divulgazione scientifica il 27 dicembre 2019 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Esperto di sistemi elettronici, sensori e reti di comunicazione in fibra ottica, ha vinto nel 2014 la Lega di Pallacanestro ginevrina di seria A con la squadra del CERN. Power Forward di 191 cm per 103 Kgs, ha avuto la fortuna di indossare la maglia #23 come Michael Jordan.

Damiano Rullo

Senior SW&FW Engineer

Damiano Rullo è Ingegnere elettronico. Laureato al Politecnico di Milano con una tesi su Robotica e Intelligenza artificiale, coltiva fin da ragazzo l’hobby dell’informatica che poi diverrà parte integrante della sua esperienza lavorativa.
Trascorre i primi anni della sua vita lavorativa in Microsoft, dove ha l’opportunità di partecipare allo sviluppo di progetti importanti quali Windows e Office.
A partire dal 2000 diviene imprenditore, e inizia a sviluppare Software nell’ambito del trading online e della business intelligence. I clienti sono prevalentemente banche e assicurazioni.
Nel 2001 è anche co-fondatore e startupper del portale Autonline.com che acquisisce rapidamente una posizione di rilievo nel panorama italiano della vendita online di usato automobilistico. Nel 2004 Autonline.com viene rivenduto e diviene parte di uno dei portali generalisti emergenti. E’ in questa fase che sviluppa il know how tecnologico e sistemistico per sviluppare progetti per il world wide web e sistemi in Cloud, sia some sviluppatore front-end e back-end, fino al punto di spingersi a realizzare un linguaggio di programmazione ad-hoc per accelerare lo sviluppo di applicazioni web-based.
Nel 2008 ritrova la passione per l’elettronica, e decide di mettere a frutto la propria esperienza dedicandosi allo sviluppo di firmware e UX design per sistemi embedded dotati di connettività, interfacciati in Cloud. Inizialmente i committenti sono prevalentemente aziende che sviluppano Domotica e Sorveglianza, ma ben presto la richiesta si espande al campo delle misure elettroniche e del controllo remoto in generale.

Chiara Crosti

CFO e Founder

Chiara Crosti, è laureata in Disegno Industriale (Design) al Politecnico di Milano e si occupa dell’immagine coordinata di eventi legati ad attività creative per la valorizzare dell’arte e delle identità culturali. Collabora all’ art direction e al coordinamento di mostre ed eventi di Arte e Architettura e realizza cataloghi di artisti, mostre e manifestazioni di arte contemporanea. Dal 1995 progetta il layout di spazi espositivi per manifestazioni fieristiche e dal 2006 ha svolto una costante attività di comunicazione e organizzazione di eventi nell’ambito del Design e Architettura presso Material Connexion alla Triennale di Milano e nel settore dell’ Interior Design.

Ha coordinato eventi alla Triennale di Milano, Palazzo Reale, Museo Internazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano, Castello Sforzesco, Design Library, Superstudio piu’, Fiera Milano; si è occupata del coordinamento generale di culture_nature, Evento collaterale della XXII Biennale di Venezia realizzata presso lo Spazio Thetis; di recente a Torino ha partecipato alla realizzazione di alcune mostre d’ Arte contemporanea tra cui 012 profetica, pro etica, p o etica e a Milano ha progettato l’immagine coordinata di AAA+A Planetarium Vegetecture al Made Expo 2011. Ha gestito la comunicazione e gli eventi per “Il movimento delle Arti” rassegna organizzata per Mazda Italia presso il MACS Mazda contemporary Space . Nel 2014 ha coordinato la realizzazione e gestito la comunicazione, gli eventi e il sito web di Superortopiù, un grande orto urbano pensile di 750 mq, sul tetto del SuperstudioPiù, progettato da Michelangelo Pistoletto – Cittàdellarte, a cura di Fortunato D’Amico, un progetto che ha unito ecologia, architettura, nutrimento, design, arte. www.superortopiu.it

Ha coordinato la realizzazione di cataloghi editati da diverse case editrici tra cui Skira, Abitare Segesta. Chiara Crosti è CFO e Founder di Atlas Advanced Technologies , coordina inoltre lo sviluppo della immagine aziendale , gli eventi e la comunicazione.

Mauro Destro

Senior HW Engineer

Mauro Destro è un designer senior di sistemi elettronici. Laureato in fisica con una tesi sperimentale sul rivelatore di fluorescenza di raggi cosmici dell’esperimento Auger, ha ricoperto il ruolo di Direttore Tecnico di Start Unaohm, azianda leader nella strumentazione per diagnostica di sistemi RF per impianti televisivi e satellitari.
Ha ampia esperienza nel design di schede elettroniche sia analogiche che digitali e di sistemi IoT e IIot per l’ambito medicale e industriale. Mauro possiede anche ampie skills nello sviluppo di firmware per le principali famiglie di microcontrollori e microprocessori utilizzati in sistemi embedded.

Gianluca Casati

Partner Commerciale

Gianluca Casati è un business manager con solide competenze in ambito nazionale ed internazionale, con esperienza nella gestione di filiali di società internazionali e di divisioni aziendali.
Manager flessibile e orientato al target, con una grande sensibilità agli aspetti economici e allo studio e implementazione delle innovazioni.
La forte capacità di individuare leve strategiche di successo, di gestire i progetti e la leadership del team, completano naturalmente il suo profilo.
Gianluca è un ingegnere meccanico, con un Master in Business Administration al MIP di Milano. Di base a Milano, parla inglese, francese e italiano.

Giulio Ancilli

Data Scientist

Giulio Ancilli, matematico di formazione, è un esperto “Executive” con decennale esperienza in posizioni di responsabilità all’interno di realtà industriali in costante e rapida evoluzione, caratterizzate da una forte componente imprenditoriale. Fortemente focalizzato sul business e orientato ai risultati, ha al mio attivo una vasta esperienza nella progettazione, sviluppo, e gestione di progetti tecnologici e organizzativi (Business Process Reenginering) cross-funzionali, sia in ambito nazionale quanto internazionale. Giulio ha comprovata esperienza nell’analisi, modellazione e riorganizzazione di strutture organizzative/produttive articolate e complesse al fine di introdurre strumenti ICT a supporto dei processi gestionale e del business Aziendale.
Nel corso degli ultimi anni, grazie al mio eccellente e solido background matematico, ha approfondito e consolidato le proprie conoscenze in ambito “Advance Analytics”. Ha fortemente rafforzato le mie competenze anche attraverso corsi di specializzazione, in particolare ho partecipato presso la SDA Bocconi - “Big Data Analytics” e “Ricerca, Organizzazione e Analisi Quantitativa dei Dati”- in cui sono state messe a fuoco le tecniche per raccogliere, organizzare e analizzare dati anche in contesti di BigData. Il percorso fatto assieme all’esperienza sul campo, ha permesso a Giulio di fondere skills differenti che permettono di disporre di un mix unico tra solida preparazione informatica; profonda comprensione degli aspetti tecnologici; competenze manageriali e conoscenza delle dinamiche aziendali (Data Scientist).

Valerio Grassi

CEO

Valerio Grassi

CEO

Fisico proveniente dal mondo della ricerca accademica, è stato il responsabile di uno dei sistemi cruciali del detector ATLAS al Large Hadron Collider presso il CERN di Ginevra dove giocava: “Con una scatola di Lego da un miliardo di dollari senza rompere nulla” .

Dopo una esperienza al CERN come Senior Researcher della State University of New York at Stony Brook (NY, USA) è tornato in Italia per continuare l’attività accademica come docente presso il Dipartimento di Fisica all’Università degli Studi di Milano, ma anche di avviare uno spin-off per la digitalizzazione delle PMI.

Valerio Grassi ha iniziato la sua carriera sviluppando dispositivi a semiconduttore per l'ambito aerospaziale in collaborazione con il NASA Goddard Space Flight Center, ha collaborato allo sviluppo della elettronica rivelatore di fluorescenza dell'esperimento Auger in Argentina, dove la collaborazione di cui ha fatto parte ha scoperto la prima evidenza di una sorgente extra-galattica di raggi cosmici ad energia ultraelevata, per poi assumere la responsabilità di uno dei sistemi cruciali del rivelatore ATLAS al Large Hadron Collider presso il CERN di Ginevra.

Autore e co-autore di più di 170 articoli scientifici su riviste internazionali, è un co-scopritore del bosone di Higgs , uno degli elementi cardine del nostro Universo. Valerio Grassi è socio della Società Italiana di Fisica (SIF), dell' European Physical Society (EPS) e Senior Member IEEE (USA).

Attualmente Valerio Grassi è Innovation Manager certificato dal Ministero dello Sviluppo Economico e docente a contatto presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Milano con abilitazione nazionale nel settore FIS/01 (Fisica sperimentale).

Per la sua attività accademica e di divulgazione scientifica il 27 dicembre 2019 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Esperto di sistemi elettronici, sensori e reti di comunicazione in fibra ottica, ha vinto nel 2014 la Lega di Pallacanestro ginevrina di seria A con la squadra del CERN. Power Forward di 191 cm per 103 Kgs, ha avuto la fortuna di indossare la maglia #23 come Michael Jordan.

Chiara Crosti

CFO & Founder

Chiara Crosti

CFO e Founder

Chiara Crosti, è laureata in Disegno Industriale (Design) al Politecnico di Milano e si occupa dell’immagine coordinata di eventi legati ad attività creative per la valorizzare dell’arte e delle identità culturali. Collabora all’ art direction e al coordinamento di mostre ed eventi di Arte e Architettura e realizza cataloghi di artisti, mostre e manifestazioni di arte contemporanea. Dal 1995 progetta il layout di spazi espositivi per manifestazioni fieristiche e dal 2006 ha svolto una costante attività di comunicazione e organizzazione di eventi nell’ambito del Design e Architettura presso Material Connexion alla Triennale di Milano e nel settore dell’ Interior Design.

Ha coordinato eventi alla Triennale di Milano, Palazzo Reale, Museo Internazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano, Castello Sforzesco, Design Library, Superstudio piu’, Fiera Milano; si è occupata del coordinamento generale di culture_nature, Evento collaterale della XXII Biennale di Venezia realizzata presso lo Spazio Thetis; di recente a Torino ha partecipato alla realizzazione di alcune mostre d’ Arte contemporanea tra cui 012 profetica, pro etica, p o etica e a Milano ha progettato l’immagine coordinata di AAA+A Planetarium Vegetecture al Made Expo 2011. Ha gestito la comunicazione e gli eventi per “Il movimento delle Arti” rassegna organizzata per Mazda Italia presso il MACS Mazda contemporary Space . Nel 2014 ha coordinato la realizzazione e gestito la comunicazione, gli eventi e il sito web di Superortopiù, un grande orto urbano pensile di 750 mq, sul tetto del SuperstudioPiù, progettato da Michelangelo Pistoletto – Cittàdellarte, a cura di Fortunato D’Amico, un progetto che ha unito ecologia, architettura, nutrimento, design, arte. www.superortopiu.it

Ha coordinato la realizzazione di cataloghi editati da diverse case editrici tra cui Skira, Abitare Segesta. Chiara Crosti è CFO e Founder di Atlas Advanced Technologies , coordina inoltre lo sviluppo della immagine aziendale , gli eventi e la comunicazione.

Mauro Destro

Senior HW Engineer

Mauro Destro

Senior HW Engineer

Mauro Destro è un designer senior di sistemi elettronici. Laureato in fisica con una tesi sperimentale sul rivelatore di fluorescenza di raggi cosmici dell’esperimento Auger, ha ricoperto il ruolo di Direttore Tecnico di Start Unaohm, azianda leader nella strumentazione per diagnostica di sistemi RF per impianti televisivi e satellitari.
Ha ampia esperienza nel design di schede elettroniche sia analogiche che digitali e di sistemi IoT e IIot per l’ambito medicale e industriale. Mauro possiede anche ampie skills nello sviluppo di firmware per le principali famiglie di microcontrollori e microprocessori utilizzati in sistemi embedded.

Gianluca Casati

Partner Commerciale

Gianluca Casati

Partner Commerciale

Gianluca Casati è un business manager con solide competenze in ambito nazionale ed internazionale, con esperienza nella gestione di filiali di società internazionali e di divisioni aziendali.
Manager flessibile e orientato al target, con una grande sensibilità agli aspetti economici e allo studio e implementazione delle innovazioni.
La forte capacità di individuare leve strategiche di successo, di gestire i progetti e la leadership del team, completano naturalmente il suo profilo.
Gianluca è un ingegnere meccanico, con un Master in Business Administration al MIP di Milano. Di base a Milano, parla inglese, francese e italiano.

Damiano Rullo

Senior SW&FW Engineer

Damiano Rullo

Senior SW&FW Engineer

Damiano Rullo è Ingegnere elettronico. Laureato al Politecnico di Milano con una tesi su Robotica e Intelligenza artificiale, coltiva fin da ragazzo l’hobby dell’informatica che poi diverrà parte integrante della sua esperienza lavorativa.
Trascorre i primi anni della sua vita lavorativa in Microsoft, dove ha l’opportunità di partecipare allo sviluppo di progetti importanti quali Windows e Office.
A partire dal 2000 diviene imprenditore, e inizia a sviluppare Software nell’ambito del trading online e della business intelligence. I clienti sono prevalentemente banche e assicurazioni.
Nel 2001 è anche co-fondatore e startupper del portale Autonline.com che acquisisce rapidamente una posizione di rilievo nel panorama italiano della vendita online di usato automobilistico. Nel 2004 Autonline.com viene rivenduto e diviene parte di uno dei portali generalisti emergenti. E’ in questa fase che sviluppa il know how tecnologico e sistemistico per sviluppare progetti per il world wide web e sistemi in Cloud, sia some sviluppatore front-end e back-end, fino al punto di spingersi a realizzare un linguaggio di programmazione ad-hoc per accelerare lo sviluppo di applicazioni web-based.
Nel 2008 ritrova la passione per l’elettronica, e decide di mettere a frutto la propria esperienza dedicandosi allo sviluppo di firmware e UX design per sistemi embedded dotati di connettività, interfacciati in Cloud. Inizialmente i committenti sono prevalentemente aziende che sviluppano Domotica e Sorveglianza, ma ben presto la richiesta si espande al campo delle misure elettroniche e del controllo remoto in generale.

Giulio Ancilli

Data Scientis

Giulio Ancilli

Data Scientist

Giulio Ancilli, matematico di formazione, è un esperto “Executive” con decennale esperienza in posizioni di responsabilità all’interno di realtà industriali in costante e rapida evoluzione, caratterizzate da una forte componente imprenditoriale. Fortemente focalizzato sul business e orientato ai risultati, ha al mio attivo una vasta esperienza nella progettazione, sviluppo, e gestione di progetti tecnologici e organizzativi (Business Process Reenginering) cross-funzionali, sia in ambito nazionale quanto internazionale. Giulio ha comprovata esperienza nell’analisi, modellazione e riorganizzazione di strutture organizzative/produttive articolate e complesse al fine di introdurre strumenti ICT a supporto dei processi gestionale e del business Aziendale.
Nel corso degli ultimi anni, grazie al mio eccellente e solido background matematico, ha approfondito e consolidato le proprie conoscenze in ambito “Advance Analytics”. Ha fortemente rafforzato le mie competenze anche attraverso corsi di specializzazione, in particolare ho partecipato presso la SDA Bocconi - “Big Data Analytics” e “Ricerca, Organizzazione e Analisi Quantitativa dei Dati”- in cui sono state messe a fuoco le tecniche per raccogliere, organizzare e analizzare dati anche in contesti di BigData. Il percorso fatto assieme all’esperienza sul campo, ha permesso a Giulio di fondere skills differenti che permettono di disporre di un mix unico tra solida preparazione informatica; profonda comprensione degli aspetti tecnologici; competenze manageriali e conoscenza delle dinamiche aziendali (Data Scientist).