Atlas Vault, la cassaforte per i dati per Industria 4.0

Proveniamo da un mondo dove la sicurezza dei dati è imprescindibile. Abbiamo pertanto sviluppato un prodotto innovativo in grado di immagazzinare i dati in un luogo virtuale che Mac e Windows vedono come un disco condiviso in rete.
I dati sono crittografati in modo che nessuno possa leggerli, anche in caso di furto dei dischi o di tentativo di installarli in un computer differente.

A cadenza periodica i dati, attraverso un canale sicuro, vengono compressi e immagazzinati con un’opportuna crittografia nel cloud di Amazon Web Services a livello 3 (in grado di garantire l’integrità dei dati anche con la perdita di 2/3 dei datacenters, il massimo livello di sicurezza attualmente raggiungibile in cloud). La chiave di de-crittazione non viene mai scambiata in Internet e rimane sempre all’interno del sistema garantendo la sicurezza dei dati anche nella ipotesi assai remota che il sistema in cloud venga violato.

Atlas Vault è basato sul sistema operativo open source FreeBSD, utilizzato anche da Apple per lo sviluppo del kernel di MacOSX e per la sua stabilità nella piattaforma di Netflix. La gestione è realizzata mediante interfaccia web intuitiva. Il prodotto è realizzato su hardware certificato ed affidabile di Dell oppure Hewlett Packard Enterprise. La dimensione di storage varia da un minimo di 2Tb sino ad incontrare le più ampie richieste da parte del cliente.

Atlas Vault è il modo più semplice per incrementare il livello di sicurezza della tua azienda soddisfando pienamente la normativa europea GDPR sulla protezione dei dati.

Non abbiamo lasciato nulla di intentato per proteggere il valore più grande che possiedi: le tue idee

www.atlas-at.com