The way to innovate

Oggi vorrei parlare di innovazione. Sembra un tema scontato: immediatamente uno pensa alla tecnologia, alla crescita delle competenze digitali. Questi sono di fatto degli strumenti, a volte utili, altre volte investimenti improduttivi se non adeguati al contesto in cui vengono introdotti. Innanzi tutto innovare è possibile solo nelle imprese sane: la tecnologia non è una cura, ma permette di osare verso la creazione di nuove “value chains” solo perché crescono in un substrato fertile. Ricerca e Sviluppo è spesso “chaos at work” , fucina scintillante di idee e novità. Il ruolo dell’Innovation Manager come intendo interpretarlo è invece un approccio sistematico affinché una azienda aumenti la probabilità di intercettare al suo interno o sviluppare idee, tecnologie e progetti da trasformare successivamente in valore. Come indicava Eric Schmidt ( CEO di Google) ” l’unico modo per raggiungere una crescita in scala è l’approccio sistematico “. Quindi anche per l’innovazione: si innova davvero quando si gestisce il caos. 

Valerio Grassi 

CEO Atlas advanced Technologies